LONDRA – 26 SETTEMBRE 2019

Nelle scorse settimane la Cacelli Group Ltd ha costuito a Londra la società’ veicolo: Tuscany Tunnel Ltd nata per condurre l’iniziativa verso la realizzazione del tunnel che garantira’ la continuita’ territoriale alle persone, merci e servizi da e per l’Isola d’Elba, miglioraera’ la qualita’ dell’aria e la viabilita’ nelle citta’ portuali, ed incrementera’ l’offerta turistica dei territori interessati. 

Si tratta dell’evoluzione di Elba Tunnel da asset della Cacelli Group ltd ad una societa’ dedicata.

Nelle settimanE scorse settimane e’ stato deciso un profondo e sostanziale cambiamento di metodo di lavoro in relazione anche a percezioni legate alla sostenibilita’ ambientale che giustamente la societa’ civile locale, regionale e nazionale ne hanno preso coscienza e quindi e’ oggi indispensabile far fare un passo in avanti al progetto strategico per la realizzazione del tunnel che colleghera’ la terza isola italiana, l’Isola d’Elba, alla costa Toscana.

Dall’esperienza maturata in questi due anni con ElbaTunnel si e’ deciso di implementare l’organizzazione con una forma strutturale armonica che risponda alla classica offerta internazionale per progetti di questo tipo amalgamando il metodo top down con il metodo bottom up per farli diventare middle-up-down, ovvero il modello di Nonaka Takeuchi.

Con l’attuazione del middle-up-down siamo passati da una fase piu’ incisive che prevede il coinvolgimento delle realta’ istituzionali e sociali presenti sui territori interessati.

Inoltre dopo un’attento valutazione e studio di marketing, e’ stato deciso che il nome definitivo del progetto sara’: Toscana Tunnel al quale abbiamo dedicato il sito internet: www.tunnel.toscana.it

 All’Architetto David Ulivagnoli di Adu London ed al team di professionisti che che lo hanno coadiuvato nella stesura del progetto di massima conosciuto come “ElbaTunnel”, va il nostro apprezzamento ed il sincero ringraziamento per il lavoro finora svolto.